Architettura curativa – come la progettazione di un edificio promuove il benessere e la guarigione

Ospedali, case di riposo per anziani e case di cura devono essere ambienti puliti, igienici e in alcune zone sterilizzati. Devono anche soddisfare i regolamenti di accessibilità e protezione antincendio. Questo significa che spesso l’ambiente può apparire sterile, funzionale e non particolarmente accogliente. Allo stesso tempo, alcuni edifici devono costantemente creare un’atmosfera che promuove il benessere e il recupero dei pazienti e dei residenti, così come dei dipendenti e dei visitatori. Combinare queste diverse necessità rende complessa la pianificazione dell’edificio.

Norme igieniche e benessere – esigenze incompatibili?

Da una parte esistono norme e misure igieniche considerate fondamentali per garantire un’adeguata assistenza a pazienti e visitatori. Dall’altra, l’ambiente ha bisogno di essere il può confortevole possibile, ma anche assicurare accessibilità, sicurezza e riposo. L’architettura curativa consiste quindi nel mettere insieme architettura e salute, con un focus su alcune domande chiave: come può l’architettura contribuire alla guarigione dei pazienti? In che misura un ambiente positivo contribuisce al miglioramento della salute? Oltre alla mancanza di segnaletica, fattori come stress, rumore, buio e scarsa qualità dell’aria hanno un effetto negativo sul benessere delle persone e quindi rallentano la loro guarigione. Una buona segnaletica, luminosità e ventilazione sono fattori fondamentali per ottenere un risultato positivo.

Un edificio –luogo di esperienze per diverse tipologie di utenti

Un ospedale o una casa di riposo per anziani sono strutturati in modo non troppo diverso da quello di una piccola città. Esistono stanze per le famiglie, reparti di terapia intensiva, ristoranti, organizzazioni di sostegno, giardini e in molti casi anche una cappella. Queste tante differenti zone devono quindi rappresentare un’esperienza positiva per tutte le tipologie di utenti che le frequentano. Le case di riposo per anziani e le case di cura sono anche luoghi di lavoro per molti addetti specializzati – ed il benessere del personale ha un effetto immediato sui pazienti e residenti.

Accesso alle stanze senza contatto grazie alle porte automatiche

Accessibilità, zone di ritrovo e un panorama rilassante, svolgono un ruolo importante nell’architettura ospedaliera. Tuttavia, anche la luce diurna e l’erogazione costante di aria pulita hanno un’influenza significativa nella progettazione dell’edificio. L’architettura moderna si concentra quindi sull’utilizzo attivo di queste forme di terapia gratuita – e sull’installazione di grandi finestre frontali o lucernari. Anche il tema della ventilazione naturale è di grande importanza e richiede che le soluzioni di porta e finestra vengano integrate completamente nella progettazione dell’edificio. Le porte automatiche garantiscono accessibilità universale senza contatto, garantendo un alto livello di igiene – nei corridoi, nelle zone lounge e nelle sale operatorie. Gli attuatori per finestre, in combinazione con il Building Automation System, creano una ventilazione automatica che garantisce anche un ambiente climatico senza contatto e confortevole. Porte e finestre automatiche rispettano le esigenze di protezione antincendio ed evacuazione di fumo e calore, mentre supportano anche il concetto di architettura curativa.

Mantenere una migliore igiene ospedaliera grazie ai sistemi di porta e finestra GEZE

Per garantire che il concetto di architettura curativa possa essere implementato con successo, offriamo numerosi componenti e funzioni indirizzati all’igiene ospedaliera, all’accessibilità e al comando senza contatto delle finestre e delle porte. Potrebbe trattarsi di proteggere il processo di recupero dei pazienti, ad esempio attraverso l’utilizzo coerente senza contatto e, quindi, senza germi, di porte e finestre. Un altro esempio potrebbe essere rappresentato dalle misure che agevolano la guarigione, la salute e il benessere, come il ricircolo dell’aria. Abbiamo già dotato numerose case di riposo per anziani e strutture sanitarie con le nostre soluzioni di porte e finestre.

L’intero settore sanitario sta subendo un cambiamento: non solo le case di cura, ma gli ospedali di tutto il mondo hanno bisogno di essere maggiormente accoglienti e confortevoli per i pazienti, i dipendenti ed i visitatori. Il nostro compito qui è quello di contribuire attivamente a plasmare questo processo di mutazione installando prodotti e soluzioni GEZE.

Karen Sum, Head of Global Account Management

GEZE sostiene gli obiettivi chiave dell’architettura curativa

“L’architettura curativa” aiuta i pazienti nel processo di autoguarigione e recupero. Per promuovere la guarigione ed il benessere, gli obiettivi dell’architettura curativa comprendono quanto segue:

  • Evitare stress ambientali come il rumore, per esempio lo sbattere delle porte, la mancanza di privacy e la presenza di barriere. GEZE offre numerosi prodotti e soluzioni nel campo delle porte automatiche per un’entrata accessibile agli edifici e nel campo dello smorzamento porta. I sistemi di parete divisoria modulare possono anche garantire maggiore privacy senza perdere di vista l’aspetto del design.
  • I pazienti e i residenti dovrebbero essere il più vicini possibile alla natura, ad esempio tramite vedute esterne, luce diurna sufficiente ed aerazione costante. I nostri concetti di ventilazione naturale e le nostre soluzioni per le facciate in vetro sono molto ricercati a tal proposito.
  • I pazienti potrebbero sentirsi meno “in trappola” qualora avessero la possibilità di accedere in autonomia agli spazi esterni, utilizzando porte scorrevole accessibili, il controllo accessi diventa così fondamentale in fase di progettazione.
Maggiori informazioni sull’architettura curativa (PDF | 693 KB)

Progettazione dell’edificio con tutte le parti interessate come fattore di successo

Unire le esigenze dei vari gruppi di utenti come i pazienti, i dipendenti, gli operatori, ecc. è un vero atto di equilibro, che comprende diversi interventi di implementazione. Il nostro approccio integrato e l’utilizzo intersettoriale dei nostri prodotti è un grande vantaggio nel delicato settore sanitario. Che si tratti di accessibilità per i pazienti, comodità e sicurezza per i dipendenti sanitari o di accesso protetto e senza germi alla camera bianca, la nostra gamma di prodotti e soluzioni soddisfa molte di queste esigenze. L’“architettura curativa” inizia con le esperienze degli utenti – e le opportunità collettive di miglioramento. Tutti gli utenti di un edificio devono quindi fornire il loro contributo e una risposta per rendere l’architettura curativa un successo nelle istituzioni sanitarie – e garantire anche il successo finanziario dell’operatore. Un aspetto importante di questo è la progettazione integrata dell’edificio, che comprende tutti gli impianti, sin dall’inizio del progetto. Saremo lieti di sostenervi in questo senso con la nostra esperienza nel campo del BIM.

Scopri di più sugli oggetti BIM GEZE

Soluzioni GEZE nel settore sanitario – Economiche ed orientate verso l'utilizzatore finale

Questo approccio non solo aumenta il grado di rendimento dei dipendenti, ma spesso riduce anche la durata del ricovero dei pazienti. Gli ultimi esempi hanno dimostrato come un’architettura e un design ben pensati, che si concentrano sulla promozione della guarigione, possano avere effetti tangibili sul recupero dei pazienti, compresi ricoveri ospedalieri più brevi, meno infezioni e meno dolore. Nel complesso, queste misure possono migliorare le prestazioni finanziarie degli ospedali e delle case di riposo per anziani.

Il nostro pacchetto di soluzioni dedicate al settore sanitario

Sala operatoria con porte ermeticamente sigillate al Children’s Memorial Health Institute di Varsavia

Children’s Memorial Health Institute, Varsavia © H. Łukasz Janicki / GEZE Polska

Che si tratti di riduzione del rumore, responsabilizzazione degli utenti vulnerabili, mantenimento dell’igiene, discrete misure di sicurezza o ventilazione naturale – GEZE comprende le caratteristiche fondamentali di una struttura efficiente con un’atmosfera di benessere. L’utilizzo combinato dell’impianto dei nostri prodotti si manifesta in pacchetti personalizzati per le strutture sanitarie – da zone di entrata, corridoi, sale ricreative e sale di attesa fino a sale operatorie, laboratori e aree amministrative. Questi pacchetti rispondono alle sfide comuni con una serie di soluzioni di sistema pre-configurate, che massimizzano i vostri benefici – chiaramente perfettamente integrati nel Building Automation System- GEZE Cockpit.

Uno sguardo più vicino ai benefici dei nostri prodotti

  • Benefici combinati: miglioramento della qualità dell’aria e riduzione dei costi energetici tramite l’installazione di porte e finestre progettate per la ventilazione naturale
  • Riduzione del rumore: attuatore silenzioso e tecnologia di smorzamento, isolamento acustico automatizzato per la riduzione del rumore
  • Igiene migliorata: entrata e uscita dalla stanza senza contatto
  • Accessibilità: accessibile per persone con mobilità limitata tramite sistemi di porte automatiche
  • Costi energetici ridotti: progettazione intelligente dell’impianto di climatizzazione tramite gestione controllata di finestre e porte, in base alla temperatura e alla frequenza di accessi
  • Massima sicurezza: evacuazione di fumo e calore affidabile con l’aiuto di progettazioni e sistemi appropriati

I nostri pacchetti di soluzioni speciali GEZE nel dettaglio

Ovviamente siamo felici di adeguare la nostra offerta per soddisfare le specifiche esigenze dei clienti, personalizzando i pacchetti descritti di seguito per soddisfare qualsiasi necessità. Possiamo quindi adattare le soluzioni standard alle vostre esigenze o creare soluzioni completamente personalizzate. Non vediamo l’ora di aiutarvi.

Soluzioni per porta e finestra nella zona di entrata

Soluzioni per porte e finestre nella zona di ingresso

Pacchetto 1 – progettato specificatamente per le zone di ingresso

Questo pacchetto si concentra principalmente su soluzioni per porte e finestre nella zona di entrata dell’edificio. Il design dell’area di accoglienza ha un impatto diretto sul benessere di pazienti, residenti e visitatori. Per questo motivo il abbiamo creato un pacchetto che si concentra principalmente sulle soluzioni per la zona di entrata dell’edificio.

Soluzioni di architettura curativa per la zona di entrata (PDF | 1,12 MB)

GEZE TSA 325 NT

GEZE TSA 325 NT © Martin Jakob / GEZE GmbH

GEZE TSA 325 NT

Porta girevole automatica che assicura il massimo della comodità con un’alta frequenza di accessi – diametro interno fino a 3600 mm.

Alta performance: affidabile anche con utilizzo intensivo, per esempio nelle zone di entrata di grandi edifici

GEZE Powerturn

GEZE Powerturn

GEZE Powerturn

L’attuatore per porte a battente Powerturn può aprire porte pesanti e larghe in modo totale sicurezza. L’attuatore per porte a battente si inserisce perfettamente in ogni design grazie alla sua altezza complessiva di soli 7 cm.

Riduzione del rumore: movimenti silenziosi, isolamento acustico, in caso di intenso utilizzo nelle zone di entrata e nei corridoi

Riduzione dello stress, sicurezza aumentata: passaggio libero senza ostacoli, trasporto agevolato, silenzioso e senza arresti improvvisi, per agevolare il trasportano dei pazienti passaggio libero senza ostacoli, trasporto costante e silenzioso senza arresti improvvisi, per esempio quando si trasportano i pazienti

GEZE Cockpit

GEZE Cockpit

GEZE Cockpit

Con GEZE Cockpit colmiamo le lacune nel campo della Building Automation con il primo Building Automation System per porte , finestre e tecnologie di sicurezza intelligenti.

Costi energetici più bassi: progettazione intelligente dell’impianto di climatizzazione tramite gestione controllata di porte e finestre , in base alla temperatura esterna e alla frequenza di accesso.

GEZE ActiveStop

GEZE ActiveStop © GEZE GmbH

GEZE ActiveStop

L’ammortizzatore per porte GEZE ActiveStop consente uno smorzamento dell’anta sia in fasi di chiusura che in fase di apertura, e consente di bloccare la porta in posizione di apertura.

Riduzione del rumore: movimenti silenziosi, isolamento acustico, in caso di intenso utilizzo nelle zone di entrata e nei corridoi

GEZE Slimchain

GEZE Slimchain © GEZE GmbH

GEZE Slimchain

Attuatore a catena dal design ricercato per le finestre con apertura verso l’interno e l’esterno, si integra in modo ottimale nel design della facciata grazie al suo aspetto discreto.

Utilizzo combinato: può essere utilizzato per quasi tutte le stanze, garantendo una migliore qualità dell’aria e dispendio energetico ridotto, tramite la ventilazione naturale

Autonomia: i pazienti sono in grado di controllare in modo autonomo l’apertura delle finestre, senza dover lasciare i propri letti

Prodotti GEZE nell’ospedaliero

Prodotti GEZE nell’ospedaliero

Pacchetto 2 – specificatamente per le zone interne ed esterne

Questo pacchetto offre diverse soluzioni per un’ampia gamma di applicazioni in zone interne ed esterne di una struttura sanitaria. Un elevato numero di utenti presenti in un edificio spesso pone anche un gran numero di requisiti di accessibilità e sicurezza per l’edificio stesso. Pertanto, abbiamo creato un pacchetto di soluzioni studiato per l’utilizzo nelle zone interne ed esterne della struttura sanitaria.

Soluzioni di architettura curativa per zone interne (PDF | 180 KB)

Soluzioni di architettura curativa per ventilazione naturale (PDF | 304 KB)

GEZE Slimdrive

GEZE Slimdrive © Martin Jakob / GEZE GmbH

GEZE Slimdrive

Facciate in vetro massimo design sulla base delle esigenze dl cliente.

Igiene migliorata: entrata e uscita dalle stanze senza contatto o passaggio nei corridoi; pulizia efficiente tramite la modalità “Pulizia” che impedisce alla porta di muoversi

Riduzione dello stress, sicurezza aumentata: passaggio libero senza ostacoli, trasporto agevolato, silenzioso e senza arresti improvvisi, per agevolare il trasportano dei pazienti

GEZE TSA 160 NT

GEZE TSA 160 NT © Robert Sprang / GEZE GmbH

GEZE TSA 160 NT

L’attuatore per porte a battente elettroidraulico caratterizzato da un comando di sicurezza e un design senza universale.

Performance elevate: per porte esterne ed interne con elevata frequenza di accesso

Igiene migliorata: entrata e uscita dalle stanze senza contatto o passaggio nei corridoi

GEZE Cockpit

GEZE Cockpit

GEZE Cockpit

GEZE Cockpit colma le lacune nel campo della Building Automation con il primo Building Automation System per porte, finestre e tecnologie di sicurezza intelligenti.

Costi energetici ridotti: progettazione intelligente dell’impianto di climatizzazione tramite gestione controllata di porte e finestre , in base alla temperatura esterna e alla frequenza di accesso.

GEZE Pendulo System

GEZE Pendulo System © GEZE GmbH

Sistema GEZE Pendulo

Il sistema in tutto vetro a parete Pendulo offre un’ampia varietà di soluzioni eleganti.

Fattore benessere: la prima scelta per stanze aperte e trasparenti o una vista che si affaccia sull’esterno

GEZE E 1500 N

GEZE E 1500 N © N. Grünwald / GEZE GmbH

GEZE E 1500 N

L’attuatore ad asta filettata con dimensioni ridotte è particolarmente adatto per ante pesanti nella parte superiore delle facciate o nella zona del tetto e soddisfa tutte le esigenze dei clienti in termini di prestazioni e di design.

Utilizzo combinato: può essere utilizzato per quasi tutte le tipologie di ambiente, per una maggiore qualità dell’aria e dispendio energetico ridotto, tramite la ventilazione naturale