Soluzioni per il settore industriale

Progettazione e design nei lavori di ristrutturazione di edifici storici esistenti

La ristrutturazione degli edifici storici deve soddisfare una combinazione di diversi requisiti: design moderno e standard di funzionalità, nuove e diverse leggi sul grado di rendimento energetico o ad esempio sul tema della protezione antincendio e la pianificazione complessiva dello sviluppo urbano. I consulenti GEZE sono a disposizione per aiutarti in qualsiasi momento, anche con poco preavviso .

Integrazione di aree di ingresso all'avanguardia nelle facciate di edifici esistenti

Area di ingresso nella Sihlpost

Area di ingresso nella Sihlpost © Christian Moeller / GEZE GmbH

Che si tratti di un edificio in fase di ristrutturazione o riprogettato sulla base di documenti storici, al fine di mantenerne l'identità, l’impiego di moderna tecnologia deve essere integrata nel modo più discreto possibile nell'architettura esistente. Con la serie Slimdrive GEZE offre una tecnologia all'avanguardia per porte automatiche con un'automazione dall'altezza complessiva di 7 cm.

Il sistema GEZE Slimdrive SL-FR nella Sihlpost di Zurigo, ad esempio, garantisce la sicurezza dell'intero edificio aprendo automaticamente la porta in caso di emergenza. La sottile automazione nasconde una moderna ed intelligente tecnologia di controllo con un tempo di mantenimento della porta in aperto che si adatta automaticamente alla frequenza di utilizzo. Se il flusso dei visitatori aumenta, le ante delle porte vengono automaticamente lasciate aperte più a lungo. I parametri di movimento (accelerazione in apertura, tempo di mantenimento dell'apertura e velocità di chiusura) possono essere impostati manualmente. L'automazione Slimdrive assicura che le porte soddisfino tutti i requisiti richiesti dai progettisti del settore e consentendone l'integrazione in un Building Management System, in modo che le funzioni della porta possano essere monitorate e modificate anche da remoto.

Case history: Sihlpost di Zurigo

Il nuovo concetto di protezione antincendio

Il nuovo kit di estensione radio GEZE consente di collegare in modalità wireless i rivelatori a soffitto di fumo e calore installati e l'interruttore manuale del rilevatore architrave su tutti i sistemi di blocco GEZE. Il montaggio è molto semplice, grazie al sistema wireless non dovranno essere effettuati ulteriori cablaggi di collegamento.

Estensione radio per sistemi di blocco in apertura per porte © Annika Feuss / GEZE GmbH

Anche le linee guida sulla protezione antincendio devono essere rispettate negli edifici storici. Ma come si sposano i requisiti delle porte antincendio con sistemi di blocco in posizione aperta in un'architettura storica? A causa delle altezze spesso elevate degli ambienti e della distanza tra l'architrave della porta e il soffitto che supera il metro, sono necessari ulteriori rilevatori di fumo su entrambi i lati della porta. I gestori degli impianti tecnici, i costruttori di porte e i progettisti hanno affrontato la sfida di lasciare immacolati i soffitti storici (in parte con travi a vista) durante la modernizzazione della sede dell'associazione dell'industria metallurgica a Dortmund.

Per queste finalità è stata utilizzata la nostra pluripremiata estensione radio GEZE FA GC 170 per sistemi di blocco con componenti radio (dotata di omologazione generica). Questo sistema ha il grande vantaggio di non richiedere cablaggi aggiuntivi e di conseguenza il soffitto non subisce nessuna modifica.

Associazione di categoria industria metallica GEZE

Grado di rendimento energetico e restyling degli edifici

Il grado di rendimento energetico è spesso la ragione alla base del progetto di ammodernamento degli edifici esistenti: l'obiettivo di ridurre la dispersione energetica e le emissioni di almeno il 40% entro il 2020 rispetto al 1990 sta innescando numerose nuove richieste per il retrofitting di costruzioni già esistenti. I consulenti GEZE supportano il progettista contribuendo al raggiungimento dell'obiettivo e alla soddisfazione di requisiti e standard di protezione ambientale.

Un elemento importante riguarda le tecnologie per finestre: possono essere utilizzati attuatori e controlli "intelligenti” sulle facciate e sui lucernari per ottenere una ventilazione regolata. L'energia necessaria ad attivare l'attuatore elettrico è minima, risparmiando sui costi aggiuntivi per sostenere gli impianti climatici. La tecnologia per finestre può anche essere combinata, allo stesso tempo, con il sistema di evacuazione fumo e calore GEZE per soddisfare i requisiti di protezione antincendio.