Geze Insights

GEZE con due primati mondiali sullo stand digitale

Anche in questo periodo insolito, Gerald Haas, Direttore Generale Sviluppo per GEZE, guarda avanti con fiducia. Fa un resoconto dei nuovi prodotti GEZE, parla delle sue aspettative, delle prospettive di mercato e di cosa è veramente orgoglioso.

Sig. Haas, il contatto con il mercato e le parti interessate è difficile nell’era del “distanziamento fisico” – come capo dello sviluppo, come sta affrontando la situazione?

Prima di tutto, naturalmente, è un vero peccato che attualmente non siamo in grado di essere in contatto diretto con i nostri clienti e potenziali clienti. Tuttavia siamo un’azienda mondiale, per cui siamo abituati a stare in stretto contatto con i dipendenti, i clienti e i partner attraverso tutti gli altri mezzi possibili. Può trattarsi di sessioni di formazione online o meeting virtuali e, ovviamente, del tradizionale telefono. Questi metodi ci consentono di discutere delle tendenze di sviluppo e del mercato, conoscere le richieste dei clienti e ricevere i riscontri molto aperti sui nostri prodotti. Inoltre, molti dei nostri prodotti soddisfano le esigenze di questa situazione; basti pensare alle nostre soluzioni nel campo dell’accessibilità o dell’igiene. È molto semplice: non devo toccare una porta che si apre automaticamente. Questa è una prospettiva particolarmente attraente in questo momento. Infine, i canali online come il nostro sito web stanno acquisendo più importanza; inoltre, stiamo utilizzando nuove forme di comunicazione, come lo stand digitale, per presentare i nostri nuovi prodotti e soluzioni.

Vai alla fiera digitale

Per quanto riguarda i nuovi prodotti e le nuove soluzioni, cosa devono aspettarsi i visitatori dello stand digitale?

Sono particolarmente orgoglioso di entrambi i nostri primati mondiali: GEZE F 1200+ e GEZE NatVent. Con entrambe le soluzioni, stiamo cogliendo l’occasione di consolidare ulteriormente la posizione di GEZE nel campo della tecnologia per finestre e dell’automazione. Attendo con ansia le reazione del mercato, poiché non le abbiamo ancora annunciate nel mondo. Il nostro F 1200+ è attualmente l’unico prodotto sul mercato che automatizza finestre vasistas basculanti molto larghe e pesanti, in modo che possono anche essere azionate manualmente. Attualmente, se una finestra di questa grandezza è automatizzata, non può essere utilizzata in modo manuale. Il F 1200+ ha due modalità di comando: la finestra può essere portata automaticamente in posizione inclinata, ma è disponibile anche un’impostazione manuale che si può utilizzare per utilizzare la finestra come una normale finestra basculante. L’utente quindi può commutare tra le due modalità senza alcun ritardo – non c’è niente di simile sul mercato!

Il nostro F 1200+ è attualmente l’unico prodotto disponibile in commercio che automatizza finestre molto larghe e pesanti, azionabili anche manualmente.

Gerald Haas, Direttore Generale Sviluppo GEZE
Lavora nei diversi campi dell’elettronica, della meccanica e del software da molti anni – Gerald Haas, qui con un dipendente del suo team di sviluppo

Lavora nei diversi campi dell’elettronica, della meccanica e del software da molti anni – Gerald Haas, qui con un dipendente del suo team di sviluppo.

E qual è la particolarità di NatVent GEZE?

Con GEZE NatVent stiamo seguendo la tendenza globale del “risparmio energetico”. È un dato di fatto che le cose che consumano più energia all’interno di un edificio sono sempre il riscaldamento, la ventilazione e la tecnologia dell’impianto climatico. Nei climi temperati, una quantità incredibile di energia può essere risparmiata tramite la ventilazione naturale e il raffreddamento notturno automatizzato. Tra i nostri prodotti ne abbiamo un paio di decisivi inerenti a questo: in primo luogo, l’automazione finestra e, in secondo luogo, la nostra soluzione GEZE Cockpit. Era chiaro che queste due dovevano essere combinate; adesso, ad esempio, siamo in grado di offrire il nostro nuovo F 1200+ con comando di ventilazione in rete. Tuttavia, GEZE NatVent funziona anche con GEZE Slimchain o GEZE Powerchain. Nel complesso, sono molto entusiasta di vedere entrambi i nostri nuovi arrivati sul mercato.

Scoprite di più sulla ventilazione naturale

Scoprite di più sul raffreddamento notturno automatico

La parola chiave dell’internazionalizzazione: i mercati più importanti sono una priorità per Lei?

I nostri prodotti di solito raggiungono un mercato internazionale. La Cina è un mercato in crescita particolarmente importante per noi. Abbiamo molta esperienza nel campo delle certificazioni nazionali e internazionali necessarie per i nostri prodotti.

Cosa significano per Lei i temi della “competenza di consulenza” e della “fornitura di servizi”?

Il tema della consulenza è estremamente importante. La competenza di consulenza, in particolare, è sempre più il criterio di acquisto decisivo. Prendiamo il BIM, per esempio: in questo caso, spieghiamo agli architetti e agli operatori come i nostri prodotti possono essere incorporati nel processo di pianificazione delle porte tramite modelli BIM. E come forniamo le giuste funzioni nell’applicazione effettiva per soddisfare molte richieste, alcune delle quali possono essere contraddittorie. La Germania, in particolare, ha una forte richiesta di consulenza: l’esempio negativo dell’aeroporto di Berlino ha reso molti di noi consapevoli di quanto sia importante la giusta protezione antincendio. C’è anche un aumento nella consulenza per i costruttori: li consigliamo sulla selezione dei prodotti, sul montaggio e sulla riparazione con sessioni di formazione, workshop, video di montaggio e molto altro.

Scoprite di più sulla progettazione edificio con BIM

La Germania, in particolare, ha una forte richiesta di consulenza: l’esempio negativo dell’aeroporto di Berlino ha reso molti di noi consapevoli di quanto sia importante la giusta protezione antincendio.

Gerald Haas, Direttore Generale Sviluppo GEZE

Un’ultima domanda, sig. Haas. Che ruolo svolge il tema del “design” per i clienti GEZE e in quale posizione si vede Lei a questo riguardo?

L’argomento per noi è molto serio – il fatto che vinciamo regolarmente premi internazionali sul design ne è la prova. Al giorno d’oggi, un buon design costituisce praticamente un fattore di igiene, poiché gli architetti, in particolare, si aspettano un’impronta visivamente di alta qualità come standard. Diversamente da prima, una vite visibile o un filo scoperto non sono più contemplati.. Per esempio, diamo uno sguardo al nostro ultimo prodotto F 1200+: abbiamo un alloggiamento in metallo leggero elegante e di fascia alta con elementi di comando lucidi per un funzionamento intuitivo nella tecnologia capacitiva, tutti al livello della più alta qualità della tecnologia smartphone. E oggi devi averlo!

Vai ai nostri highlight di prodotto e soluzione