Argomenti

Sicurezza degli edifici: proteggere le persone e i beni

Rendere sicuro un edificio è una missione complicata. Occorre osservare meticolosamente tutti i requisiti di sicurezza e relative norme e leggi. A ciò si aggiungono i requisiti dettati dalla compagnia assicurativa e la complessità delle molteplici soluzioni tecniche. Un concetto di sicurezza prudente garantisce sicurezza riducendo al minimo i rischi.

Quali sono i rischi all’interno di un edificio?

Le vie di fuga e uscite di emergenza dotate di maniglione antipanico si aprono esercitando una pressione fisica.

Le vie di fuga e uscite di emergenza dotate di maniglione antipanico si aprono esercitando una pressione fisica. © Jürgen Pollak / GEZE GmbH

Ogni edificio è diverso dall'altro. Così come le persone che lo utilizzano. Come anche i beni materiali che vi sono al suo interno, di conseguenza, anche i rischi ed i pericoli all’interno di un edificio possono essere diversi. Nell'ambito di un'analisi, il responsabile della sicurezza di un edificio deve considerare non solo i rischi, ma anche gli obiettivi di un sistema di protezione. Il concetto di sicurezza per l'edificio deve tenere conto delle disposizioni di legge e dei requisiti assicurativi.

Le misure di sicurezza per edifici speciali, come gli edifici pubblici, gli asili nido, gli stabilimenti industriali, i complessi di uffici, edifici sviluppati in altezza, hotel, centri commerciali, scuole, ospedali e case di cura, differiscono dalle misure di sicurezza che vanno adottate per gli edifici privati. Ma ciò dipende anche dalla quantità di persone presenti nell'edificio, se hanno difficoltà nel muoversi o se hanno familiarità con l'edificio.

Rischi potenziali

  • Incendio/esplosione
  • Anomalie elettriche e meccaniche
  • Sostanze pericolose
  • Spionaggio/sabotaggio
  • Furti
  • Furti/atti vandalici
  • Raid

Significato del concetto di sicurezza per l’edificio

Il concetto di sicurezza comprende tutte le misure di prevenzione e di riduzione dei rischi in funzione delle richieste e degli obiettivi di protezione. Si tratta principalmente di misure di protezione antincendio, protezione delle vie di fuga, sistemi di evacuazione fumo e calore, controllo accessi e protezione antiscasso. Il concetto di sicurezza per l'uso dell'edificio deve essere allineato con il concetto di sicurezza generale dell'organizzazione e aggiornato regolarmente, soprattutto qualora cambi la destinazione d'uso degli edifici, come per esempio in seguito a cambiamenti organizzativi.

Le porte sono l'aspetto più importante per quanto riguarda la sicurezza degli edifici.

Importante per la sicurezza degli edifici: porta multifunzione

Importante per la sicurezza degli edifici: porta multifunzione © Jürgen Pollak / GEZE GmbH

Le porte vengono utilizzate come punti di accesso all'edificio, come vie di fuga, come uscite di sicurezza e anche come collegamento tra ambienti con funzionalità differenti. Il loro lavoro è importante ai fini della sicurezza degli edifici. Esse soddisfano anche altri requisiti in termini di protezione antincendio, isolamento acustico e accessibilità.

Di conseguenza, le semplici porte automatiche si sono evolute in sistemi complessi dotati di attuatori intelligenti. Le porte multifunzione svolgono i seguenti compiti:

  • controllo accessi
  • rilevatore d'incendio e fumi
  • sistema di controllo porta di emergenza
  • protezione tramite sensori, ad es. rilevatori di movimento e di presenza


Se i sistemi di porte automatiche vengono integrati all'interno della rete di Building Automation o il Building Management System, il loro stato operativo può essere monitorato e controllato a distanza.


Soluzioni GEZE per la tua sicurezza

GEZE offre soluzioni di sicurezza ad elevate prestazioni per l’automatismo per porta a battente. Queste soluzioni che si adattano perfettamente ai requisiti specifici ed ai concetti di via di fuga, dalla centralina come soluzione “stand-alone” fino a soluzioni di sistema complete che uniscono tutti i requisiti di sicurezza individuali in un unico sistema intelligente. Da concetti di sicurezza individuali nascono soluzioni ottimali e complete.

Vai a GEZE sistemi di sicurezza

Parte integrante di GEZE SecuLogic sistema di uscita d'emergenza: GEZE TZ 320 centralina per porte

Parte integrante di GEZE SecuLogic sistema di uscita d'emergenza: GEZE TZ 320 centralina per porte © GEZE GmbH

GEZE SecuLogic sistemi di uscita d’emergenza

GEZE SecuLogic, sistema di uscita d'emergenza, è una soluzione completa e affidabile, adatta soprattutto ad edifici pubblici come ospedali, scuole o discoteche. In caso di incendio o in una situazione di panico, offre protezione personale e protezione antincendio, nonché la totale sicurezza degli impianti. Diversi componenti di sistema GEZE lavorano insieme: automatismo per porta a battente, chiudiporta, serrature motorizzate e dispositivo di sgancio elettrico per porte di emergenza, nonché sistemi di rilevazione pericolo o incendio e sistemi di controllo accessi. GEZE TZ 320, centralina per porte, funge da "cervello". Il sistema di uscita d'emergenza SecuLogic è conforme alla EltVTR (direttiva tedesca sui sistemi di bloccaggio elettrici sulle porte lungo le vie di fuga).

Serrature antipanico

Le serrature antipanico autobloccanti forniscono una sicurezza senza compromessi sia per le persone che per i beni materiali in caso di emergenza. Da un lato, le persone devono poter abbandonare l’edificio nell'arco di pochi secondi per sfuggire al pericolo. Dall'altro, i proprietari e i responsabili devono proteggere le aree sensibili dall'accesso non autorizzato.

A tale scopo, GEZE offre serrature antipanico autobloccanti (IQ lock) che assicurano un bloccaggio a norma, protezione antintrusione ed accessi controllati, ma anche rapide aperture nei casi di emergenza.

GEZE SecuLogic sistema di controllo accessi

Come soluzioni di sistema "tutto-in-uno" basate su web, insieme a tutti i componenti relativi alle porte, GEZE SecuLogic per il controllo accessi soddisfa i requisiti posti sui moderni sistemi di identificazione. Che si tratti di un sistema di riconoscimento biometrico ad impronta digitale o di un sistema che funziona tramite badge di accesso, GEZE SecuLogic può essere utilizzato per singole porte e per sistemi di porte collegati in rete. GEZE SecuLogic viene adattato passo dopo passo alle dimensioni e ai requisiti del concetto di sicurezza.

Il semplice funzionamento fa sì che il sistema di controllo accessi GEZE SecuLogic sia adatto anche per case private. Le serrature elettroniche sulla porta d'ingresso, la segnalazione tramite campanello, il controllo sabotaggio o il dispositivo di sgancio elettrico rendono le case private più sicure e proteggono la privacy.

GEZE SecuLogic Building Technology Management System

Con il Building Management System, le soluzioni di per porte, la tecnologia di sicurezza e la tecnologia per finestre GEZE possono essere integrate nel controllo degli edifici. Un sistema centralizzato di controllo e visualizzazione monitora i vari componenti di automazione e offre sicurezza agli utenti degli edifici tramite diverse possibilità di collegamento in rete: garantisce un sistema di evacuazione di fumo e calore sicuro, isola le sezioni tagliafuoco, apre le porte lungo le vie di fuga e controlla gli accessi.

Effettua contemporaneamente il monitoraggio di:

  • porte automatiche
  • chiudiporta su porte tagliafuoco e tagliafumo
  • attuatori per finestre per evacuazione di fumo e calore, nonché per la ventilazione quotidiana
  • sistemi uscita d'emergenza e serrature antipanico
  • prodotti di terzi (ad es. controlli luci)

Moderna tecnologia di sicurezza, porte e finestre GEZE nel nuovo ABUS KranHaus

Sistemi di porta GEZE con antieffrazione migliorata

Le porte di sicurezza GEZE proteggono l’edificio dalle intrusioni. Esse difendono gli ingressi degli edifici con requisiti di sicurezza più severi (classe di resistenza 2). L'aspetto trasparente dei sistemi viene mantenuto indipendentemente dalla funzionalità antintrusione RC2.

Vai a GEZE sistema di porta scorrevole antiscasso

Vai a GEZE sistema di porta girevole automatica antiscasso

Assistenza nella pianificazione della sicurezza degli edifici

GEZE supporta la progettazione di nuovi edifici e fornisce suggerimenti sugli aspetti da considerare in merito alla sicurezza degli edifici. Vengono presi in considerazione pareri personali e singole situazioni, come anche le specifiche di settore. Conosciamo le linee guida tecniche, i regolamenti e gli standard che devono essere tenuti in considerazione durante la costruzione. I regolamenti cambiano spesso, per cui i "non esperti" hanno difficoltà nel tenere tutti gli aggiornamenti sotto controllo.

GEZE può fornire anche supporto alla progettazione specialistica, ad esempio per quanto riguarda l'accessibilità e la protezione antincendio di un edificio.

Servizio completo per implementare la sicurezza degli edifici

Oltre a fornire suggerimenti, GEZE si occupa anche dell'installazione delle soluzioni per il cliente. Il cliente trae vantaggio dal fatto che la pianificazione, la fornitura e l'assistenza a lungo termine vengano gestite dallo stesso partner.

Gli strumenti di assistenza GEZE aiutano i progettisti a gestire e configurare porte automatiche, così da poter scegliere le caratteristiche richieste in modo più rapido, semplice ed intuitivo.

Vai al portale clienti GEZE

Il programma di calcolo WinCalc 2.0 dedicato agli attuatori per finestre svolge i complessi calcoli di progettazione del sistema e sviluppa tutte le soluzioni di attuatori applicabili nello specifico progetto. Esso consente di effettuare calcoli su finestre per ventilazione manuale e motorizzata elettricamente, finestre del sistema di evacuazione fumo e calore e SHEV, nonché di progettare le centraline di controllo della corrente di emergenza più adatte.

Sempre all'avanguardia della tecnologia di sicurezza

GEZE supporta i propri clienti tramite diversi pacchetti di assistenza dedicata anche dopo che il progetto è stato ultimato. I contratti di assistenza e di manutenzione assicurano una sicurezza degli edifici a lungo termine.