I sistemi di porte GEZE garantiscono una maggiore efficienza energetica al progetto sostenibile Green Pea

Gli edifici sostenibili hanno lo scopo di preservare l'ecosistema e l'ambiente e, allo stesso tempo, di apportare vantaggi alle persone e alla società. Un buon esempio è l'edificio sostenibile Green Pea di Torino: qui il consumo consapevole si combina con un'architettura sostenibile, progettata per essere rispettosa dell'ambiente fin nei minimi dettagli. I sistemi di porte GEZE garantiscono una maggiore efficienza energetica e si inseriscono perfettamente in questo sofisticato progetto architettonico sostenibile.

Il progetto sostenibile Green Pea a Torino

Sistemi di porte intelligenti come Slimdrive SLT-FR riducono il consumo di calore degli edifici.

Sistemi di porte intelligenti come Slimdrive SLT-FR riducono il consumo di calore degli edifici.

A dicembre 2020 è stato inaugurato a Torino Green Pea, il primo parco commerciale al mondo dedicato alla sostenibilità verde. Su cinque piani si trovano 66 negozi, un museo, tre ristoranti, una piscina, una spa e un club per creativi: un totale di cento partner, tutti uniti nella sostenibilità. 

Il motto: rispettare la natura e vivere all'insegna della sostenibilità

Anche il nome Green Pea non è scelto a caso: il piccolo legume è un simbolo di rispetto, rotondo come la terra e verde come dovrebbero essere le nostre azioni. Green Pea è un richiamo ad agire in modo rispettoso e un invito a vivere e gustare in modo consapevole.

Un edificio orientato al futuro

L'edificio sostenibile Green Pea si trova nelle immediate vicinanze del famoso slow food store Eataly e dell'ex fabbrica Fiat Lingotto, che dopo la chiusura è stata ampiamente ristrutturata e trasformata in un moderno centro polifunzionale. Il Green Building è quindi in perfetta compagnia all'insegna di un'architettura unica e orientata al futuro. 
 

Architettura sostenibile

Su ogni piano vi è un'anticamera dotata di sistemi automatici di porte scorrevoli telescopiche Slimdrive SLT-FR.

Su ogni piano vi è un'anticamera dotata di sistemi automatici di porte scorrevoli telescopiche Slimdrive SLT-FR.

Sostenibilità grazie a pannelli fotovoltaici e solari, utilizzo e recupero dell'energia eolica.

Sostenibilità grazie a pannelli fotovoltaici e solari, utilizzo e recupero dell'energia eolica.

Il Green Pea si estende su 15.000 metri quadrati ed è stato progettato per essere sostenibile in ogni dettaglio. Realizzato dagli architetti Cristiana Catino (ACC Naturale Architettura) e Carlo Grometto (Negozio Blu Architetti Associati), l'edificio è concepito come un organismo vivente: il suo scopo è quello di far respirare le persone e di illustrare, attraverso la sua bellezza, l'importanza di una vita più sostenibile. A questo contribuiscono anche i 2.000 alberi, piante e arbusti che lo circondano e offrono uno spazio ricreativo verde compensando anche le emissioni di gas serra.

DI PIÙ SUL GREEN BUILDING

Generare energia rinnovabile per preservare le risorse naturali

Il progetto sostenibile del centro convince anche a livello tecnico, ad esempio grazie all'utilizzo di fonti rinnovabili come pozzi geotermici, pannelli fotovoltaici e solari, all'utilizzo dell'energia eolica e al recupero dell'energia cinetica. In questo modo si riduce il fabbisogno di combustibili fossili e si preservano le risorse naturali.

Siamo orgogliosi di contribuire al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di sostenibilità con le nostre soluzioni ad alta efficienza energetica e orientate al design.

Giulia Cantù, Presales & Marketing Manager GEZE Italia
I sistemi automatici di porte scorrevoli telescopiche di Green Pea sono dotate della tecnologia Slimdrive SLT-FR di GEZE.

I sistemi automatici di porte scorrevoli telescopiche di Green Pea sono dotate della tecnologia Slimdrive SLT-FR di GEZE.

Risparmiare sui costi di riscaldamento e migliorare l'efficienza energetica

Oltre all'utilizzo di fonti di energia rinnovabili, l'efficienza energetica riveste un ruolo decisivo nel progetto di sostenibilità dell'edificio. Grazie al minore consumo di energia per riscaldamento, illuminazione e tecnologia degli edifici, infatti, minori sono anche le emissioni di CO2.

I sistemi di porte intelligenti riducono la perdita di calore

Per ridurre il consumo energetico di un edificio si possono adottare diverse misure, dall'isolamento termico della facciata alla tecnologia per porte. Per questo motivo, nel Green Pea, un vestibolo per ogni piano è dotato di due sistemi automatici di porte scorrevoli telescopiche Slimdrive SLT-FR. Il design slim e l'altezza complessiva ridotta ne consentono l'uso anche in condizioni di spazio ristretto con una larghezza di apertura limitata o poco spazio accanto all'apriporta, come nel caso dei vani scala del Green Pea. La particolarità è che, in combinazione con i sistemi di profili intelaiati con precisione con vetro ISO, i sistemi di porte non solo garantiscono la sicurezza delle vie di fuga e di salvataggio, ma riducono anche in modo significativo l'energia di riscaldamento necessaria, permettendo di risparmiare sui costi di riscaldamento e sui combustibili fossili.
 

Ulteriori vantaggi dei sistemi di porte Slimdrive SLT-FR:

  • Con un'altezza di soli 7 cm, sono ideali per l'utilizzo nelle facciate in vetro più strette e negli impianti tutto vetro (IGG).
  • Adatti alle vie di fuga e uscite di sicurezza grazie alla funzione di via di fuga con design ridondante dell'azionamento
  • Elevate larghezze di apertura da 1000 a 3600 mm grazie a due guide di scorrimento parallele
  • Automazione a corrente continua a bassa usura ed elevata silenziosità
  • Può essere integrato nei sistemi di building management technology (BMS) tramite CAN-BUS
PER SAPERNE DI PIÙ SULLA BUILDING AUTOMATION