Argomenti

Green Building: bioedilizia certificata

A causa del cambiamento climatico e della scarsità delle risorse, l'industria delle costruzioni deve fare qualche ripensamento. Per questo motivo sta optando sempre di più per la Green Building edifici che vengono sviluppati seguendo il principio guida di smart building sostenibile. Sono disponibili anche certificazioni informative per la valutazione dei prodotti da costruzione e degli edifici.

Costruzione ecologica come impegno e sfida

Abbiamo un solo pianeta. Come possiamo sostenerlo? Come possiamo vivere, lavorare e costruire sul nostro pianeta in modo da renderlo abitabile anche per la prossima generazione? Agendo in modo sostenibile. È un obbligo nei confronti di tutta la società, compresa anche l'industria delle costruzioni. La parola chiave qui è bioedilizia, ovvero Green Building: significa scegliere i luoghi più adatti per la costruzione e selezionare materiali specifici, quindi aumentare il grado di rendimento energetico e realizzare interni certificati.

Il concetto di Green Building punta a preservare l'ecosistema e l'ambiente, anche a beneficio delle persone e della società. Pertanto, tiene conto delle mutevoli relazioni tra le persone, dell'ambiente abitativo e dell'ecosistema. L'obiettivo è di lasciarsi alle spalle un mondo intatto e pronto da abitare per le future generazioni.

Pertanto, il principio guida della bioedilizia copre idealmente l'intero ciclo di vita di un edificio: dallo sviluppo alla progettazione, dalla costruzione alla gestione, dalla manutenzione al disassemblaggio. Gli smart building sono quindi caratterizzati da un design ecologico di alta qualità e un elevato grado di rendimento in termini di sfruttamento delle risorse nel campo dell'energia, dell'acqua e dei materiali. Gli effetti dannosi sulla salute e sull'ambiente si riducono al minimo.

Smart building: costruire in modo intelligente si può

Eccezionale qualità architettonica, ambiente di lavoro funzionale, gestione sostenibile: la sede centrale dell'ÖAMTC (club automobilistico, motociclistico e di touring austriaco) di Vienna ha prodotti GEZE certificati dalla Società tedesca per l’edilizia sostenibile (DGNB).

Sede centrale ÖAMTC: progettazione intelligente che assicura bassi costi operativi © Sigrid Rauchdobler / GEZE GmbH

In linea di principio, bioedilizia è sinonimo di smart building e, in particolare, utilizzo efficiente di energia, risorse e Building Technology automatizzati al fine di migliorare il comfort e le funzionalità. Gli edifici intelligenti consentono di realizzare ambienti di vita e di lavoro più produttivi, confortevoli, eco-compatibili, high-tech.

In pratica, l'attenzione principale è generalmente rivolta al consumo energetico, poiché i costi gestionali degli immobili rappresentano circa il 40% dell'intero fabbisogno energetico della Germania. Per fare un esempio, se il 50% degli edifici vecchi viene ammodernato in senso sostenibile, le emissioni di anidride carbonica si potrebbero ridurre di 200 milioni di tonnellate all'anno. Tutti i nuovi edifici sono ormai incentrati sul grado di rendimento energetico.

Certificato per la Green Building

L'Empire State Building, il più famoso edificio di uffici al mondo, è stato interamente ristrutturato nel 2009. Da allora rappresenta un modello di Green Building a grado di rendimento energetico. Nel 2011 è stato insignito del premio LEED Gold Award, il più grande edificio degli Stati Uniti a ricevere un premio LEED. LEED è uno dei più noti sistemi di certificazione nell'ambito della valutazione della qualità ecologica, sociale ed economica degli edifici.

Le costruzioni sostenibili sono più redditizie, i relativi costi di gestione e riparazione sono più bassi. Grazie alla loro alta qualità, evidente ai proprietari, agli inquilini e agli utenti, sono più facili da vendere o affittare. Gli edifici certificati possono essere confrontati sul piano sia nazionale che internazionale. La domanda di edifici certificati è in costante crescita.

Diversi sistemi di certificazione per le costruzioni sostenibili sono stati stabiliti a livello internazionale. Valutano gli edifici utilizzando un catalogo specifico di criteri, ma utilizzano ponderazioni diverse e si basano su standard e regolamenti nazionali specifici.

I sistemi di valutazione per la Green Building più conosciuti sono

  • il sistema britannico BREEAM (Building Research Establishment Environmental Assessment Method),
  • il sistema LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) del Green Building Council statunitense
  • e il sistema DGNB (Società tedesca per l’edilizia sostenibile).
     

Queste certificazioni consentono ai gestori degli edifici e ai proprietari di seguire una procedura strutturata al fine di adottare provvedimenti pratici e misurabili per la progettazione, costruzione, gestione e manutenzione delle costruzioni sostenibili. Al giorno d'oggi vengono applicate in tutto il mondo.

EPD – Environmental Product Declaration

Etichetta di certificato EPD

Etichetta di certificato EPD

Per i Green Building si utilizzano materiali ecologici e a basse emissioni. L'industria dei materiali da costruzione fornisce le necessarie informazioni sul mercato tedesco sotto la supervisione della IBU (Institut Bauen und Umwelt e.V.) tramite le dichiarazioni di prodotto ambientali (EPD).

Una EPD fornisce informazioni ambientali quantificate sul ciclo di vita di un prodotto per poterlo confrontare con altri prodotti aventi le stesse funzioni. Una EPD si basa su dati verificati in maniera indipendente mediante valutazioni sul ciclo di vita ecologico, valutazioni specialistiche o moduli informativi in conformità alla serie di norme ISO 14040.

L'Istituto tedesco per l'edilizia e l'ambiente (IBU) e l'Istituto tedesco per la tecnologia per finestre di Rosenheim (IFT) sono promotori del programma, pubblicamente riconosciuti in Germania, e creano e pubblicano le EPD per il settore delle costruzioni.

Questa è la procedura per la pubblicazione delle EPD dal 2005:

  • i produttori effettuano una valutazione ecologica sul loro prodotto e presentano questi dati sotto forma di una EPD in conformità allo standard europeo.
  • L'IBU fa controllare le informazioni da esperti indipendenti, dopodiché verrà pubblicata l'EPD.
     

Le EPD descrivono i materiali da costruzione, i prodotti o i componenti in rapporto al loro effetto sull'ambiente, sulla base della valutazione ecologica e delle loro proprietà funzionali e tecniche. Queste informazioni si riferiscono all'intero ciclo di vita del prodotto da costruzione. Vengono individuati il consumo energetico per la produzione e le emissioni che ne derivano, la durata e la capacità di smaltimento e riciclaggio.

Le EPD costituiscono la base dei dati per la valutazione della sostenibilità della bioedilizia, per esempio tramite i sistemi di valutazione internazionali BREEAM e LEED o i sistemi gestiti dalla DGNB (Società tedesca per l’edilizia sostenibile) o dal Ministero Federale delle Costruzioni.

Sul sito web dell'IBU, le parti interessate possono cercare l'EPD relativamente a un prodotto specifico o l'EPD di un produttore specifico. I progettisti possono selezionare il design dell'edificio con il minimo impatto ambientale.

Vai al sito web IBU

Le tre certificazioni chiave per gli edifici

I sistemi di certificato esaminano e certificano la sostenibilità di interi edifici. Il marchio tedesco DGNB e la certificazione LEED americana e canadese sono attualmente in competizione tra loro per ottenere il titolo di sistema di certificato più completo. Per esempio, Deutsche Bank ha deciso di far certificare tutti i suoi edifici aziendali e soprattutto quelli più recenti secondo i due sistemi DGNB e LEED, in modo da poter confrontare il suo portfolio immobiliare internazionale.

Tutte e tre le etichette seguono la stessa procedura di base. Gli edifici che puntano a ottenere il premio devono soddisfare una serie di requisiti molto complessi. Diversi criteri vengono valutati tramite un sistema a punti e assegnati all'edificio. A partire da tutte le categorie e sotto-categorie viene prodotta una valutazione che indica quanto un edificio sia sostenibile.

In qualità di azienda che ha adottato la bioedilizia sostenibile come principio fondamentale e fornisce un contributo attivo al mondo dell’edilizia che punta all'efficientamento energetico, far parte della DGNB è una scelta ovvia.

Brigitte Vöster-Alber, Chief Executive Officer GEZE

Questi sono i sistemi di valutazione più importanti in tema di Green Building: BREEAM, LEED, DGNB

La bioedilizia sostenibile è diventata sempre più importante negli ultimi anni. I sistemi di certificazione per la costruzione sostenibile stanno guadagnano il dovuto riconoscimento, oltre allo sviluppo di nuovi criteri e sistemi di valutazione. Un edificio ottiene la certificazione se soddisfa i requisiti di qualità specificati e pubblicati da un'organizzazione. Queste certificazioni vengono impiegate principalmente al fine di garantire la qualità e comunicare pubblicamente l'ottenimento della relativa etichetta. Gli investitori, i proprietari, gli inquilini e gli utenti possono valutare la qualità di un edificio sulla base della relativa certificazione. I tre sigilli selezionati sono difficili da confrontare, dato che i fattori vengono valutati in maniera molto diversa.

Database online per prodotti da costruzione "green"

I prodotti da costruzione contribuiscono in modo significativo alla sostenibilità dei green building. Se i progettisti o i proprietari desiderano ottenere la certificazione, devono predisporre prodotti che soddisfino i requisiti di certificazione. I database online aiutano a cercare i prodotti e a verificare l'organismo di certificazione. I produttori possono documentare il loro impegno nel campo della bioedilizia.

  • IBU.data
    Un database messo a disposizione dall'Istituto tedesco per l'edilizia e l'ambiente (IBU) che fornisce i dati ecologici ricavati dalle dichiarazioni di prodotto ambientali (EPD) in formato XML. Le EPD possono essere quindi utilizzate per calcolare le valutazioni ecologiche di un edificio.
  • DGNB Navigator
    Il DGNB Navigator elenca anche una serie di prodotti da costruzione corredati di dichiarazioni di prodotto ambientali (EPD), come anche di informazioni complete. Il DGNB Navigator fa da ponte tra i prodotti da costruzione e il sistema di certificazione DGNB per edifici fornendo i dati richiesti per la certificazione.
  • greenbuildingproducts.eu
    Un database con prodotti che sono stati valutati secondo i criteri DGNB, LEED o BREEAM. Questo database di prodotti fornisce ai professionisti dell'edilizia le informazioni occorrenti e i documenti di verifica per i singoli prodotti in forma preconfezionata. I vantaggi sono i seguenti: risparmio di tempo nella ricerca dei prodotti e nella raccolta delle prove, sicurezza di progettazione dei green building e fornitura di tutti i documenti di prova rilevanti.
  • building-material-scout.com
    Piattaforma di servizio per progetti di Green Building. Il BMS offre uno strumento completo per la progettazione e l'implementazione degli smart building, dalla valutazione automatizzata dei prodotti in base ai comuni criteri di sostenibilità DGNB, LEED o BREEAM per la Green Building, alla ricerca semplice e rapida dei prodotti insieme a tutti i rilevanti documenti di supporto, fino alla documentazione del progetto.

Bioedilizia con GEZE

Gli intelligenti attuatori e controlli GEZE assicurano un'aerazione e ventilazione a risparmio energetico ed ecocompatibili.

Attuatori e controlli GEZE per la bioedilizia © GEZE GmbH

GEZE supporta la costruzione sostenibile come socio attivo dell'Istituto tedesco per l'edilizia e l'ambiente (IBU) e della Società tedesca per l'edilizia sostenibile.

Dallo sviluppo dei prodotti, produzione e vendita, alla riparazione e assistenza post-vendita, GEZE lavora in linea con gli ultimi standard ambientali. Il nostro sistema di gestione qualità è certificato ai sensi della norma DIN EN ISO 9001.

La longevità dei prodotti GEZE è la prova della loro idoneità alla bioedilizia. Grazie a un'alta percentuale di materie prime metalliche, i prodotti GEZE sono altamente riciclabili e quindi straordinariamente ecologici. Forniscono anche un importante contributo all'efficientamento energetico degli edifici. Le porte automatiche GEZE si chiudono in maniera affidabile, riducendo la perdita di calore o aria fredda attraverso il comportamento di apertura.

Anche i sistemi di finestre automatiche fanno parte del sistema di ventilazione e aerazione, un sistema che sfrutta l'aerazione e gli effetti della tecnologia eolica e termica. Di ciò si tiene conto per i più bassi standard energetici in vigore nell'UE, stabiliti dall'ordinanza tedesca sul risparmio energetico. Gli attuatori intelligenti dotati di controlli GEZE all'avanguardia assicurano l'aerazione con un semplice pulsante. Possono essere anche combinati con sensori che aprono e chiudono automaticamente le finestre quando è necessario. Anche la ventilazione naturale e il raffreddamento notturno aiutano a raffrescare gli edifici in modo naturale e a ridurre l'uso delle unità di climatizzazione.

GEZE sostiene il concetto di energia sostenibile attraverso soluzioni con sistemi collegati in rete e l'integrazione degli attuatori GEZE nella Building Technology o nei Building Management System (che coordinano e monitorano i sistemi di finestre). GEZE Cockpit Building Automation System per intelligenti tecnologie per porte, finestre e sicurezza riveste un ruolo importante nel risparmio energetico e rende gli edifici intelligenti e "green".

I prodotti GEZE soddisfano i criteri della DGNB e del sistema LEED

GEZE pubblica volontariamente informazioni complete nelle dichiarazioni di prodotto ambientale (EPD) relativamente ai suoi prodotti. La piattaforma EPD dell'Istituto tedesco per l'edilizia e l'ambiente (IBU) presenta EPD per TS 4000 e 5000 sistemi chiudiporta e ECdrive e Powerturn attuatori, come anche per altri prodotti come OL 90 N dispositivo manuale di apertura sopraluce, il nostro TSA 325 NT sistema di porta girevole e altri ancora.

I prodotti GEZE dimostrano la conformità con i criteri DGNB e LEED tramite le EPD e sono quindi elencati nel DGNB Navigator e nei database online su greenbuildingproducts.eu con le relative certificazioni. Le certificazioni mostrano i vari punti con cui un prodotto GEZE è in grado di contribuire alla certificazione DGNB e LEED a favore di un edificio. Pertanto, GEZE sostiene i suoi clienti nell'ottenimento della certificazione di bioedilizia.

I prodotti certificati facilitano la progettazione

La trasparenza e la rappresentazione basata sulle evidenze delle proprietà dei prodotti (EPD) sono importanti per GEZE.

I prodotti GEZE soddisfano i criteri della DGNB e del sistema LEED. Ciò riveste un'importanza sempre maggiore per gli architetti quando si tratta di progettare green building ad efficientamento energetico.

GEZE offre assistenza per la progettazione e la realizzazione di green building, sia per quanto riguarda i nuovi edifici sia per la ristrutturazione di edifici già esistenti.

Prodotti GEZE per la bioedilizia

Dallo sviluppo dei prodotti, produzione e vendita, alla riparazione e assistenza post-vendita, GEZE lavora in linea con gli ultimi standard ambientali. Il sistema di gestione ambientale GEZE è certificato in conformità alla norma internazionale DIN EN ISO 14001. GEZE supporta la costruzione sostenibile come socio attivo dell'Istituto tedesco per l'edilizia e l'ambiente (IBU) e della Società tedesca per l'edilizia sostenibile.

L'idoneità di tutti i prodotti e sistemi GEZE per la bioedilizia è già evidente durante la loro lunga durata di vita, basandosi su materiali di punta e su una produzione di qualità. Per esempio, siamo stati in grado di implementare l'automazione dei processi con minime quantità di lubrificanti e quindi evitando di usare liquidi refrigeranti. Basta utilizzare soltanto una miscela aria-olio in piccole quantità. In questo modo si garantiscono condizioni sostenibili, efficienti ed economici in tutte le sedi produttive GEZE nel mondo.

Oltre agli aspetti positivi dell'eco-bilancio, i chiudiporta sono già di per sé duraturi grazie al loro funzionamento. Impediscono che le porte rimangano aperte accidentalmente e contribuiscono al grado di rendimento energetico dell'edificio.

Informazioni trasparenti su prodotti e produzione

La bioedilizia è uno dei nostri principi guida. Dallo sviluppo dei prodotti, passando per la produzione e la vendita, fino ad arrivare all'installazione e assistenza post-vendita, lavoriamo in linea con gli standard di green building. I nostri prodotti di alta qualità, uniti al nostro servizio completo di consulenza e assistenza durante tutte le fasi di costruzione, costituiscono un valido aiuto per i nostri clienti e partner. Essi facilitano la progettazione della costruzione sostenibile e della sempre più importante certificazione nel crescente mercato della bioedilizia. Diamo molta importanza alla trasparenza delle informazioni fornite sui nostri prodotti e sui relativi dati ambientali.